in , , ,

Catcalling: solo una cafonata o qualcosa di più?

Spoiler: tu sei libero di fare ciò che vuoi, io sono libero di giudicarti.

In seguito al video di Aurora Ramazzotti e alla risposta der Faina, la comunità del web si è recentemente divisa intorno all’argomento catcalling – parola che fino a tre giorni fa la maggior parte di noi non aveva neanche mai sentito nominare.

Il problema di questa augusta discussione, a mio avviso, sta tutto nella definizione stessa di catcalling, che non è affatto, come la Ramazzotti vuole farci credere, il “fischiare” a una donna per farle un complimento non gradito. Tecnicamente, il cosiddetto catcalling è una sorta di bullismo da strada generico (cioè riferito anche ad altre categorie, come gli omosessuali, non solo alle donne) avente modalità piuttosto violente verbalmente, che sfociano in una molestia o, nei casi più gravi, nello stalking. In Italia, in ogni caso, non si configura come fattispecie di reato.

Questa puntata inizia con la discussione di altre notizie minori, come la morte del Principe Filippo con annesso culto divino, per entrare poi nel vivo verso il minuto 45.

La discussione che ne è seguita resterà probabilmente negli annali della TubeRadio: la chat stessa ha decretato che si è trattato di una puntata molto divertente e stimolante. Abbiamo parlato dei rapporti tra uomini e donne con GabCool da Reading, Stefano da Monza, Alex dalla Slovacchia, il mio amico LuigiB da Roma, lo YouTuber Claudio il Texano dal Texas e soprattutto con una nuova amica, Marzia da Roma, che ci ha portato il pensiero femminile – diciamocelo chiaramente: azzittendoci tutti 🙂

Enjoy.

Se anche questa TubeRadio ti è piaciuta, prendi in considerazione l’idea di sostenerla diventando un Patreon!

Written by Vicky

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

Serata Culinaria: a Cena con Vicky

Mai vista la Bangla Road così!